SOS EARTH : would you tolerate this rape in your home ? Love Venice !

usadefinitiva

 

 

 

cina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

uk

 

 

 

 

 

russia

 

 

 

 

 

india

 

 

 

france

 

 

 

 

 

 

australia

 

 

 

 

 

 

 

japan

 

 

fuji1

 

 

… e se un giorno davvero le maxinavi saranno eliminate dal Bacino di San Marco,
il dialogo potrà continuare ringraziando per l’aiuto prestato ogni singola Nazione,
così :

 

thanksusa

 

Bozza di strategia per “SOS Earth : Love Venice !”

 

Voglio parlare ai crocieristi di tutto il mondo, ma anche ai cittadini di ogni Nazione.

A ciascuno parlo nella sua lingua e a ciascuno mostro una maxinave

che compie una insopportabile violenza

non a Venezia, ma nel luogo che lui più ama del suo Paese.

 

Le enormi mostruose navi saranno così ambientate

sulla Senna a Parigi, sul Tamigi a Londra, sull’Hudson a New York,

e anche nella Piazza Rossa a Mosca,

quasi dentro il Mount Fuji in Giappone, nell’idillico paesaggio di Guilin in Cina ….

 

Il testo sarà in ogni diversa lingua -

francese, inglese, tedesco, giapponese, cinese, russo,

arabo, francese, hindi, portoghese, ecc.ecc

e dirà :

 

SOS (nome del Paese)

Tu tollereresti

a casa tua

un simile stupro?

Salva Venezia

 

 

 

 

Il messaggio “SOS Earth” rivolto nelle diverse lingue del mondo alle diverse Nazioni per ora è incompleto
perché manca l’indicazione di un’azione concreta
che il destinatario della comunicazione è invitato a compiere per realizzare l’invito “Salva Venezia”.

Chiediamo aiuto … mostriamo uno scempio .. ma poi dobbiamo suggerire
COSA FARE concretamente e, se possibile, subito.
Questa azione concreta può essere : un ‘like’, un ‘condividi’, una mail,
un messaggio, una telefonata, un’iscrizione, un contributo, una firma, …….

Potremo completare il nostro messaggio
quando sapremo CHI lo firma e CHI lo promuove nei vari Paesi del mondo.

Una volta completato il messaggio-base, questo potrà essere immediatamente attivato
* sia sui social media (Instagram, Facebook, cellulari, ….)
* sia sui siti web e sui blog di chi firma il messaggio,
* sia nei tradizionali mass media (stampa, affissione, TV),
* sia attraverso campagne mirate di P.R.
coinvolgendo ogni Ente e Movimento culturale e politico
impegnato nella tutela dei beni artistici, dell’ambiente e del paesaggio
in ogni singola Nazione.

Franco Bellino e Simone Parmigiani

Venezia 27 agosto 2019

 

 

 

3 Responses to “SOS EARTH : would you tolerate this rape in your home ? Love Venice !”

  1. Strategia di comunicazione e messaggi
    ideati e realizzati da Franco Bellino e Simone Parmigiani
    nei mesi di Luglio e Agosto 2019
    e qui pubblicati il 27 agosto 2019
    per stabilire una data certa,
    prima di ogni presentazione ad ogni potenziale interlocutore e promotore.

  2. “Save Venice” è totalmente estranea a questo progetto. Ci scusiamo con “Save Venice” per aver pensato di poter regalare a loro il nostro progetto e renderli protagonisti in tutto il mondo e in tutte le lingue del mondo di un messaggio così funzionale all’obiettivo di “Salvare Venezia”.

  3. Strategy for SOS Earth

    The communication project you see here is meant to save Venice from the enormous cruise ships and I offer it free to anyone willing to activate it worldwide.

    The main creative idea is to talk NON to Venetians but to every person in every country of the world in the language of this person :

    English, French, Chinese, Hindi, Japanese, …..

    showing as happening in his country what happens every day in Venice.

    Would you tolerate this rape if it was happening in the most sacred and most loved place of your own country ?

    If obviuosly not, please help us to save Venice.

    The project works immediately and will work even when the result will have been obtained, with a new message to every country who partecipated :

    ThanksUK/USA/France/China/Japan/…… for having helped to save Venice.

    This SOS is aimed to you : please help to save Venice.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>